Recupero Ex Palestra Lupo

Premiato come Menzione Speciale nella AAA competition 2016

Dettagli

Menzione Speciale AAA competition 2016

Design Team: Cecilia Tosto, Giulia Maria D’Arco, Bruno Barlassina, Lorenzo Zamagni, Maria Luisa Caneschi

Descrizione

Fo-rum: buco e piazza. Una sottrazione dell’edificio per restituire una piazza alla città. L’intorno diventa pedonale, percorribile. L’ambiente ripulito dal traffico, suggerisce un approccio “smart”:bici elettriche, orti urbani, controllo biolclimatico e recupero delle acque reflue. L’approccio progettuale è quello del recupero. Lo scheletro viene mantenuto e le inclinazioni in copertura indicano gli spalti del teatro all’aperto. Un tetto piazza come soluzione di continuità con via Teatro Massimo e Piazza Bellini. Le pareti scorrevoli interne consentono spazi flessibili e modulabili a seconda delle funzioni svolte. Il foro in copertura permette il riciclo delle acque piovane e il successivo riutilizzo per l'irrigazione dell'orto.
Un edificio nato da sottrazioni che diventano addizioni.

Approfondimenti

Scopri gli altri Nostri progetti